VCO Azzurra TV - 05 Marzo 2002

 

VCO: Cronaca
"TRASQUERA: La caduta di un cavo ad alta tensione ad Iselle ha causato stamane l'interruzione della fornitura di energia elettrica lungo la linea ferroviaria del Sempione. E' successo attorno alle 7.30. Il guasto ha costretto le Ferrovie italiani a chiedere ai colleghi elvetici di bloccare a Briga i due Cisalpini in arrivo a Domodossola alle 8.34 e 9.34, mentre il servizio di collegamento Ŕ stato sostituito con corse autobus. Complessivamente i viaggiatori trasbordati sulla navetta e poi nuovamente sul Cisalpino che li attendeva a Domodossola sono stati 300. Cinque le corriere che da Briga attraverso il Passo del Sempione hanno raggiunto piazza Matteotti. Una situazione quest'ultima che ha creato non pochi disagi alla viabilitÓ domese, giÓ provata dai cantieri aperti in piazza stazione. Anche per questo motivo le Fs, durante le operazioni di trasbordo di persone e bagagli hanno richiesto la presenza della polizia municipale che ha provveduto a regolare il traffico. La situazione Ŕ ritornata regolare attorno alle 11.30. ARONA: Un incendio ha distrutto questa mattina i locali adibiti ai servizi e alle docce dell'ex Lido di Corso Europa ad Arona. L'allarme Ŕ stato dato alle 10,30 dai giostrai del luna park e sul posto si sono recate due squadre dei vigili del fuoco di Mercurago, il cui tempestivo intervento ha evitato che le fiamme si propagassero alle giostre di piazzale Aldo Moro, in particolare al 'Taboga' che dista dai servizi una decina di metri. Le cause dell'incendio sono al vaglio dei carabinieri di Arona. DOMODOSSOLA: Evade dagli arresti domiciliari, i carabinieri lo trovano e lo arrestano. E' successo la scorsa notte a Domodossola. E. B., 24 anni, verbanese, ospite della ComunitÓ di recupero Casa Rosa di Trontano Ŕ stato individuato dalla pattuglia in una zona periferica di Domodossola. Per il giovane Ŕ scattato l'arresto ed Ŕ stato tradotto presso la Casa circondariale di Verbania. Sempre i carabinieri domesi, nell'ambito dei controlli stradali hanno ritirato nei giorni scorsi due patenti ad altrettanti automobilisti indisciplinati. I provvedimenti in entrambi i casi si sono resi indispensabili a seguito dell'alta velocitÓ.

 

www.alpeveglia.it   Il portale indipendente sul Parco Naturale Alpe Veglia e la Val Cairasca